Edizione di giovedì 24 maggio 2018 | Home - Redazione - Note legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità su tradinglabs.it

Previsioni dollaro: si attende l’esito della riunione del FOMC della FED

Il mercato del trading si fa “rovente” mentre si attendono le decisioni di politica monetaria da parte della FED, che però verranno rese note solo dopo la chiusura delle borse di oggi, e questo farà presupporre un movimento decisamente importante da parte delle borse e delle valute nella giornata di domani.

Particolare attenzione la poniamo sul principale rapporto di cambio del forex, ovvero l’Euro Dollaro, che ha fatto segnare un interessante aumento arrivando a quota 1,2 ed allontanandosi dalla parità,

Il biglietto verde è sotto pressione mentre si attende la Federal Reserve e l’esito della riunione del Fomc, che deciderà in che maniera la banca centrale americana si comporterà nel corso delle prossime settimane da un punto di vista economico. Gli analisti prevedono lo smobilizzo dei 4,5 trilioni di dollari in asset che al momento pesano sul bilancio della banca centrale americana, e ritengono che sia molto improbabile che la banca possa decidere di innalzare i tassi di interesse.

La riunione del FOMC dovrebbe concludersi, secondo gli esperti del settore, con l’inizio del programma di riduzione degli acquisti dei titoli a partire già dal prossimo mese di ottobre. I tassi di interesse dovrebbero rimanere fermi anche perché la banca vorrà vedere quali saranno gli effetti dell’attesa normalizzazione di bilancio.

C’è forte attesa sui mercati, dunque, in un clima che porta a delle pesanti influenze da parte della FED sul dollaro e, di conseguenza, sul rapporto di cambio tra il “buck” e le altre major, ovvero le valute più importanti. La sterlina si trova in salita dello 0,06% contro il dollaro, a quota 1,3515, mentre lo yen si trova 111,45 e il franco svizzero a 0,9613.