Edizione di venerdì 16 novembre 2018 | Home - Redazione - Note legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità su tradinglabs.it

Bitcoin vola al rialzo: di nuovo sopra gli 8.000$

Bitcoin non smette di stupire. Dopo un lungo periodo di depressione sembra che adesso si stiano concretizzando le previsioni ottimiste di cui abbiamo parlato pochi giorni fa.

I token più famosi hanno guadagnato oltre 1.000$ in soli 60 minuti, una cifra che ci riporta indietro ai tempi d’oro dello scorso 2017. Al momento della scrittura il prezzo per BTC è di 8.163$, che significa un incremento di oltre il 14% durante questa settimana.

In effetti gli allarmismi sul Bitcoin, che ha poi trascinato le altre crypto, sembrano avere ragioni esterne piuttosto che interne. Citiamo ad esempio il veto posto da molti Paesi, così come i ban delle banche (attuati o minacciati), eventi che hanno fatto piombare le monete virtuali in un buco nero.

In tutti i casi, questo improvviso rally sta conducendo moltissimi trader a chiudere le posizioni short e tornare sul mercato con una rinnovata fiducia. Lo stesso David Johnson, CEO di Latium, ha rimarcato che “l’apprezzamento del prezzo del Bitcoin sia connesso più allo sgonfiamento della pressione di vendita che a qualsiasi altra cosa”.

In realtà allora un piccolo passo in avanti di Bitcoin (per la precisione quando ha superato la soglia psicologica dei 7.000$) ha innescato una reazione a catena da parte degli investitori: è stato il loro interessamento all’acquisto ad avere fatto ingranare la marcia alla crypto.

Previsioni Bitcoin: durerà la risalità?

Prima di gridare al miracolo prestiamo un po’ di prudenza. Anzitutto sappiamo bene quanto rialzi e picchiate in discesa possano essere repentini nel mondo criptovalutario. Per quanto siano strumenti ormai conosciuti, la volatilità è sempre loro caratteristica intrinseca. Siamo, inoltre, ancora molto lontani dallo storico record dei 20.000$.

Non pochi analisti ed esperti del settore prevedono comunque una seconda parte di 2018 all’insegna del rally. Addirittura Bitcoin potrebbe chiudere l’anno assestandosi a quota 30.000$.

Di questo parere è  David Drake,presidente ed il fondatore della società di investimenti LDJ Capital. In un’intervista a Bloomberg, Drake confida nella resilienza delle valute digitali soprattutto per le potenzialità della blockchain. A ben guardare, le ICO nel 2018 stanno vivendo un continuo crescendo.

Bando ai sensazionalisti, se questo tasso di crescita, mediamente del 10% giornaliero, dovesse rimanere stabile, avremmo un ritorno sopra i 10.000$ già entro pochi giorni.