Comprare Ripple in Italia: Come Fare? Guida 2019

84

Come comprare Ripple in Italia, in maniera sicura ed affidabile? Come fare? Se vuoi comprare anche tu Ripple, ma non vuoi correre rischi, ti diamo le ultime informazioni aggiornate su come poter acquistare la criptovaluta nota come XRP.

Come comprare Ripple in Italia

Comprare Ripple sicuro su Plus500 e eToro

Scegliere una piattaforma di trading come Plus500 (sito ufficiale) o eToro (sito ufficiale) è uno dei modi più scelti dagli italiani per comprare Ripple oggi.

Si tratta di piattaforme che permettono di comprare ed investire tramite trading in CFD (Contratti per Differenza), con i quali puoi fare soldi sia se il prezzo del Ripple sale, che se scende (questo è il principale punto di forza dei CFD).

E’ un modo per comprare Ripple a breve termine e guadagnare sui movimenti di prezzo.

Sono inoltre piattaforme che permettono di comprare Ripple senza commissioni.

Altre piattaforme interessanti sono:

  • AvaTrade
  • IQ Option

Comprare Ripple a lungo termine con Coinbase

Per chi volesse acquistare Ripple direttamente e tenerli sul lungo termine, puntando ad una loro crescita, allora si può ricorrere a piattaforme come CoinBase.

Versando un minimo di 100$ si ottengono 10$ gratis e si può iniziare a comprare Ripple.

In termini di importanza e grandezza, oggi CoinBase è la numero 1 al mondo.

Tra le piattaforme sicure ed interessanti, oltre CoinBase (l’unica che tuttavia offre il bonus del 10%) troviamo anche questi exchange:

  • Binance
  • Bitstamp
  • Gatehub
  • Kraken

Comprare Ripple in banca

Ad oggi è difficile trovare delle banche che offrano l’acquisto di Ripple ed altre criptovalute come servizio all’interno della piattaforma di trading.

Se anche fosse possibile comprare XRP tramite banca, in ogni caso, i costi delle commissioni sarebbero particolarmente elevati, per questo motivo è consigliato rivolgersi ad una piattaforma come Plus500 (clicca per il sito ufficiale), che invece permette di comprare Ripple senza commissioni.

Se si volesse invece sfruttare uno strumento bancario come il bonifico, ecco che è possibile decidere di effettuare pagamenti sulle principali piattaforme di trading come Plus500 (sito ufficiale) proprio tramite il bonifico bancario.

Metodi di pagamento accettati in Italia per comprare Ripple

Partendo dal presupposto che si può comprare Ripple pagando in euro, ecco alcuni dei metodi di pagamento più accettati e più diffusi per acquistare XRP.

Carta di credito

E’ accettata praticamente ovunque e da ogni piattaforma, si può scegliere di comprare Ripple con carta di credito del circuito VISA, Mastercard o Maestro.

Ovviamente, all’interno di questa lista è inclusa anche la PostePay.

Postepay

La carta prepagata di Poste Italiane è una buona scelta per comprare Ripple oggi, ma ci sono delle alternative ancora più economiche come la carta prepagata N26 (zero commissioni, vai al sito ufficiale).

Paypal

Non tutte le piattaforme accettano Paypal come metodo di pagamento, e alcune che lo facevano in passato oggi stanno togliendo questa possibilità.

Una eccellente alternativa, dalle commissioni ancora più basse, è Skrill (ha lo stesso funzionamento di Paypal ed è altrettanto sicuro, vai al sito ufficiale).

Comprare Ripple senza documenti

Oggi sta diventando sempre più difficile comprare Ripple senza documenti ed in forma anonima, non fosse altro per la necessità di legare la piattaforma di acquisto ad un nome fisico, reale.

Tuttavia, ci sono ancora soluzioni come la carta prepagata Viabuy (vai al sito ufficiale) che possono essere aperte in maniera anonima e in pochi minuti.

Il costo di queste carte è più alto della media, ma è il prezzo da pagare per rimanere anonimi.

Se l’anonimato non è una cosa necessaria, allora potete guardare la carta prepagata N26 (vai al sito ufficiale), che ha commissioni zero.

Conviene comprare i Ripple? Quando?

Ripple (XRP) è una delle criptovalute più diffuse al momento, oltre che una di quelle ritenute più perché è legata al mondo delle banche e degli istituti di credito.

Per questo motivo tanti credono che potrà avere un futuro brillante, tanto che da alcuni è stato definito “il nuovo Bitcoin”.

Se così fosse (leggi le previsioni sulla quotazione Ripple) conviene comprare oggi perché il prezzo è decisamente conveniente (vedi la quotazione Ripple in tempo reale).

Iscrizione criptovalute

Iscrizione ad eToro