Edizione di lunedì 20 Maggio 2019 | Home - Redazione - Note legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità su tradinglabs.it

eToroX: la nuova piattaforma di trading criptovalute di eToro

eToroX: la nuova piattaforma di trading criptovalute di eToro

eToro, la famosa piattaforma broker, ha annunciato il lancio di eToroX. Si tratta di un nuovo exchange regolamentato, e dunque assolutamente sicuro, dedicato alle criptovalute. Saranno presenti moltissimi asset digitali, nonché una sezione dedicata alle stablecoin.

Il founder e CEO Yoni Assia ha dichiarato che: “Proprio come eToro, che ha aperto i mercati tradizionali agli investitori, vogliamo fare la stessa cosa per il mondo della tokenizzazione: rendere accessibili gli asset crittografici e tokenizzati a un pubblico più ampio, permettendo loro di scambiarli in sicurezza. Questo è il futuro della finanza. La blockchain conquisterà il mercato a scapito dei tradizionali sistemi finanziari e questo grazie alla tokenizzazione.”

Doron Rosenblum, Managing Director di eToro, ha commentato l’aggiunta dei cross valutari come un’opportunità importante per gli investitori. Si può infatti da ora operare su forex 24 ore al giorno e 7 giorni su 7 come già avviene con oro e argento. La tokenizzazione di beni, inoltre, fa in modo da aprire i mercati e agevolare la diversificazione.

Il progetto infatti non finisce qui. Lo stesso Rosenblum ha dichiarato l’intenzione di digitalizzare gli asset tradizionali e crearne di nuovi, come ad esempio l’arte o la proprietà intellettuale. Insomma, in un futuro non lontano potremmo assistere ad un trasferimento della finanza sulla blockchain.

eToroX: quali criprovalute sono disponibili?

Ma entrano subito nel vivo di eToroX vedendo quali crypto supporterà. In effetti la scelta non sarà ampissima, ma in questo momento in cui le valute digitali hanno perso popolarità (oltre che valore), si può ritenere efficace l’inserimento delle sole maggiori. Troviamo infatti Bitcoin, Ethereum, Ripple, Dash, BitcoinCash e Litecoin.

Per quanto concerne le stablecoin, ne verranno proposte otto, ciascuna delle quali basata su una diversa valuta FIAT. Sarà possibile fare trading su eToro – Euro (EURX), eToro – Dollaro Statunitense (USDEX), eToro – Sterlina (GBPX), eToro – Franco Svizzero (CHFX), eToro – Yen Giapponese (JPYX), eToro – Dollaro Neozelandese (NZDX), eToro – Dollaro Australiano (AUDX) e infine eToro – Dollaro Canadese (CADX).

Proprio un paio di giorni fa quest’elenco ufficiale ha subito un interessante allargamento. Sono state incluse due stablecoin legate a materie prime, eToro Gold (GOLDX) e eToro Silver (SLVX). Incrementate anche quelle legate a valute, con l’introduzione di eToro rublo (RUBX) e eToro Yuan (CNYX).

Iscrizione criptovalute