Edizione di venerdì 20 luglio 2018 | Home - Redazione - Note legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità su tradinglabs.it

Futures Litecoin in arrivo: tutte le caratteristiche

Crypto Facilities, piattaforma di trading con sede nel Regno Unito, sta lanciando un prodotto derivato Litecoin (LTC). L’annuncio, fatto mercoledì scorso, riguarda nuovo servizio denominato in dollari USA che sarà attivo già nella giornata di domani 22 giugno alle 16:00.

I traders potranno stipulare contratti aprendo posizioni long o short, che hanno come garanzia sottostante proprio Litecoin. Questi contratti contemplano scadenze settimanali, mensili oppure trimestrali.

Grazie a questa iniziativa, Litecoin si sta riprendendo dalla scia negativa inaugurata qualche giorno fa a seguito dell’attacco hacker a Bithumb, costato l’equivalente di circa 30 milioni di dollari. Al momento della scrittura la quotazione è nuovamente sopra la soglia dei 95$.

La fortuna della crypto non è però consequenziale all’arrivo dei futures. Timo Schlaefer, CEO di Crypto Facilities, ha dichiarato infatti che la decisione frutto della forte domanda da parte dei clienti, a testimoniare il crescente interesse verso i LTC da parte del mercato.

La piattaforma non è nuova ai contratti derivati. Ad oggi offre futures in Ethereum e altri derivati basati sulla crittografia con asset sottostante Bitcoin e Ripple. Con l’aggiunta di Litecoin, l’exchange si propone di offrire un ventaglio completo di opzioni di trading su futures basate su tutte le valute supportate.

Trading Litecoin Futures: quali previsioni?

Il creatore di Litecoin Charlie Lee ha commentato nell’annuncio che, aprendo il trading di Litecoin a più investitori istituzionali, il nuovo prodotto aumenterebbe la liquidità della criptovaluta e “renderebbe più facile per le persone entrare e uscire da Litecoin”.

In effetti introdurre le crypto negli strumenti tradizionali della finanza potrebbe portare ad una legittimazione su più ampia scala. Di ciò ne godrebbe certamente il prezzo dei LTC; rispetto a BTC ed ETH, che sembrano avere ormai raggiunto (e lasciato) i più alti apici possibili, Litecoin ha ancora elevati margini di rialzo.

L’ipotesi è che una legittimazione di questo genere possa portare la valuta a replicare il rally che Bitcoin ha vissuto a dicembre, proprio dopo l’ingresso dei BTC Futures al CBOE e CME.

Attenzione però a lasciarsi prendere dalla foga del momento e puntare tutto sul rialzo di Litecoin. La novità potrebbe infatti spingere gran parte dei crypto-investitori proprio su questa moneta digitale, esponendola dopo poco ad una pressione ribassista. Si tratta

Trovi qui ulteriori previsioni sui Litecoin per tutto il 2018.