Edizione di domenica 18 novembre 2018 | Home - Redazione - Note legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità su tradinglabs.it

ICO Medichain: la blockichain che rivoluzionerà il settore sanitario

Un progetto innovativo potrebbe rivoluzionare l’intero settore sanitario. Si tratta di MediChain, la piattaforma che si poggia sulla blockchain allo scopo di consentire al paziente il pieno controllo delle proprie informazioni in modo anonimo.

In particolare, MediChain darà modo di registrare le cartelle cliniche elettroniche e condividerle con ospedali e altri poli di assistenza sanitaria. Il processo di dimissione dei pazienti, la cooperazione tra questi, le strutture sanitarie, le aziende farmaceutiche e i ricercatori saranno rapidi e, soprattutto, globalizzati.

In breve, si tratta di un modo per raccogliere la storia clinica del paziente, integrarla per averne un quadro completo e facilitare così diagnosi e cure. L’azienda sta progettando un brevetto per velocizzare le transazioni di 14.400 volte, ottimizzando i benefici derivanti dall’analisi dei big data.

Il progetto non include solo l’utilizzo della blockchain, sulla quale molti dirigenti ospedalieri hanno già espresso il loro assenso, ma anche altre tecnologie. Una su tutte, “il machine learning per scavare più a fondo e raccogliere maggiori informazioni dai big data”.

Inoltre, la blockchain si accompagna allo storage off-chain di EMR (cartelle mediche elettroniche), caratteristica essenziale perché gli attuali sistemi di archiviazione sono spesso soggetti ad hack, e rischiano di compromettere la privacy del paziente.

 

La società ha aperto l’ICO dei suoi MediChain Utility Tokens (MCU) in collaborazione con ICOBox .

Medichain: la vision di Keith Teare

All’interno della commissione consultiva si trova il nome di spicco di Keith Teare, imprenditore da anni dedito all’innovazione e al mondo delle start-up. Teare ha dichiarato che “finalmente i dottori avranno la possibilità di studiare la cartella clinica completa di un paziente. MediChain ha il know-how nell’utilizzo della blockchain per arrivare a questa vision”.

Un modo, insomma, per rendere più efficienti anche le comunicazioni tra professionisti e strutture. Al momento infatti si spendono tempo e ingenti risorse per conciliare i rispettivi sistemi di EMR di uno stesso paziente.

La mission aziendale è ben esplicitata dal CEO Dr. Mark Baker, che parlando anche a nome di Teare ha affermato che: “Siamo entrambi motivati dal desiderio di trasformare il settore a beneficio di tutti e di mettere il consumatore al primo posto in ogni momento”.