Edizione di mercoledì 17 ottobre 2018 | Home - Redazione - Note legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità su tradinglabs.it

Litecoin, cosa sono e rapporto con i Bitcoin

Litecoin, cosa sono e rapporto con i Bitcoin
Litecoin, cosa sono e rapporto con i Bitcoin

I Litecoin sono una delle monete virtuali più importanti disponibili sul mercato, non la prima in ordine cronologico. Quando è stata creata da Charlie Lee il 7 ottobre 2011, c’erano già in circolazione altre altcoins (molte delle quali non esistono più). Che cosa ha permesso ai Litecoin di crescere e diventare così importanti?

Lee, al momento della creazione, ha fatto il punto sull’ambiente delle criptovalute e ha preso importanti decisioni di progettazione e programmazione basandosi su quelle che ha analizzato come caratteristiche importanti per il mercato, le quali vennero implementate impropriamente in altre monete e che (vero obiettivo del Litecoin) potessero essere utilizzate per aggiornare il modello Bitcoin.

Con questo in mente, Lee ha sviluppato i Litecoin come una sorta di “argento per l’oro Bitcoin“. A differenza degli altre altcoin dell’epoca, Lee ha visto i Litecoin capaci di coesistere con i Bitcoin, dunque una moneta complementare piuttosto che concorrente.

Apri un conto demo gratuito per fare trading con Binck Bank

Effettivamente, molte cose che permettono, oggi, all’argento di mantenere valore contro il più pregiato oro, si possono ritrovare in qualche modo anche nel rapporto tra Bitcoin e Litecoin.

Lee ha pensato che mentre i Bitcoin erano un servizio perfetto per le transazioni di fascia alta e di grandi dimensioni, i Litecoin potevano fornire un servizio simile più adatto alle transazioni più piccole e meno costose. Tenendo questo in mente, Lee ha voluto assicurarsi che i Litecoin non fossero direttamente in concorrenza con Bitcoin, e per farlo si è concentrato su 2 principali scelte progettuali:

  • i Litecoin svolgono delle transazioni più veloci rispetto ai Bitcoin: il tempo di creazione di un blocco di Litecoin è ridotto del 75% rispetto ai BTC (2,5 minuti contro 10);
  • piuttosto che basarsi su funzioni hash crittografiche SHA256 come i Bitcoin, i Litecoin utilizzano funzioni scrypt. In teoria, questo consente anche alle persone senza hardware dedicato di minare Litecoin (anche se questo punto di forza è venuto meno con l’avvento dei minatori specifici di Litecoin).

I Litecoin si sono distinti dalle altre criptovalute perché sono riusciti a copiare e migliorare la formula dei Bitcoin. Posizionandosi come “argento”, i Litecoin si sono ritagliati un posto come moneta per fare transazioni facili, veloci e sicure.

La moneta offre molti dei vantaggi dei Bitcoin: sicurezza, codice sorgente analizzabile e, al tempo stesso, transazioni più veloci ed economiche.

Le previsioni sono positive e potremmo vedere presto una interessante salita. Per chi volesse investire, è possibile comprare Litecoin aprendo un portafoglio CoinBase (10$ gratis acquistando 100$ di Litecoin), oppure facendo trading con broker come Plus500.