Migliori Altcoin 2021: le criptovalute alternative

118
Migliori Altcoin
Migliori Altcoin

Mentre il Bitcoin si consolida al centro della scena come la criptovaluta più popolare del mondo, affiancata da crypto come Ethereum e Dogecoin, nel 2021 stanno arrivando tutta una serie di altcoin che stanno crescendo di interesse: Avalanche, Cardano, Polkadot, Cosmos, e The Graph.

Sono tutte criptovalute più volatili e più piccole per capitalizzazione di mercato, e secondo gli esperti offrono dei potenziali di rendimento interessanti.

Anche per questo motivo, le migliori piattaforme di trading come eToro (vedi il sito ufficiale) stanno dando sempre più spazio alle migliori altcoin 2021, e tanti degli investitori esperti di eToro ne stanno parlando sul social network integrato al sito.

Gli esperti affermano che si possono ottenere rendimenti sia facendo trading di criptovalute, sia con lo staking, un metodo in cui un investitore tiene o blocca le sue criptovalute per ricevere ricompense (un po’ come fa Freebitcoin che ti fa guadagnare il 4,08% sulle somme depositate).

Secondo Harold Montgomery, amministratore delegato della piattaforma di pagamenti digitali Wirex, le altcoin supereranno le limitazioni di scalabilità e velocità di transazione dei Bitcoin e degli Ethereum, che attualmente ne ostacolano l’utilità pratica.

Al tempo stesso, il Bitcoin rimane fondamentale perché ha aumentato di quasi 6 volte il suo valore nel corso degli ultimi mesi grazie alla partecipazione istituzionale, una tendenza che non si è ripetuta per le altcoin.

Anche se in alcuni casi i rendimenti assoluti potrebbero essere più alti, la maggior parte delle nuove criptomonete 2021 ha iniziato ad arrivare sul mercato solo poco tempo fa.

Migliori altcoin

Avalanche

Avalanche
Avalanche

Avalanche è una nuova blockchain che può elaborare più transazioni di Ethereum ad un ritmo molto più veloce e ad un costo inferiore.

Secondo gli esperti si tratta di una tecnologia promettente. Per esempio, se Ethereum può supportare 30 transazioni al secondo, Avalanche arriva ad oltre 4.000.

Si tratta, dunque, di una buona base per la finanza decentralizzata.

Cardano

Cardano ADA
Cardano ADA

Cardano ADA è anche una nuova blockchain che si posiziona con l’obiettivo di mettere in pratica un cambiamento globale positivo, permettendo l’accesso ai servizi finanziari anche nei paesi in via di sviluppo.

Secondo gli esperti, investire in Cardano è una scelta che potrebbero fare coloro che credono nella sua filosofia. Inoltre, la blockchain si aggiorna regolarmente, vantaggio non da poco.

Polkadot

Polkadot
Polkadot

Polkadot è una blockchain svizzera nata nel mezzo della pandemia globale di Covid19. Secondo Jeffery Wang di The Amber Group, nota società di criptovalute, è una delle blockchain next-gen più attese in quanto consente agli sviluppatori di costruire le proprie blockchain e collegarle tra loro.

Wang conferma inoltre che Polkadot supera i problemi di scalabilità presenti in Ethereum.

Cosmos

Cosmos
Cosmos

Simile a Polkadot, Cosmos è un ecosistema di blockchain che offre interoperabilità, permettendo uno scambio di dati tra diverse blockchain.

La blockchain di Cosmos è indipendente e ha un proprio meccanismo di consenso e validatori per proteggersi, a differenza di Polkadot ed Ethereum.

The Graph

The Graph
The Graph

The Graph, criptovaluta che ha solo pochi mesi di vita, è un protocollo di indicizzazione decentralizzatoe open-source per i dati blockchain.

Non è ancora affermata, ma è nota come il “Google delle blockchain”, dato che la piattaforma può essere utilizzata per cercare qualsiasi dato attraverso semplici query.

Secondo gli esperti, The Graph ha un potenziale enorme, in particolare con come può essere utilizzata per indicizzare tutte le blockchain e le applicazioni decentralizzate.

Iscrizione ad eToro