Edizione di lunedì 20 Maggio 2019 | Home - Redazione - Note legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità su tradinglabs.it

Previsioni Ripple 2019: aggiornamento Maggio e Giugno

Previsioni Ripple 2019: aggiornamento Maggio e Giugno

Fare delle previsioni Ripple non è semplice perché questa, come le altre crypto, è soggetta a forti instabilità di quotazione, ma nonostante questo gli esperti sono concordi nell’affermare che le previsioni XRP 2019 sono positive.

E’ per questo motivo che tanti già oggi decidono di comprare Ripple su piattaforme sicure e a zero commissioni come Plus500 (sito ufficiale) o eToro (sito ufficiale). 

Ma andiamo con ordine e vediamo cosa aspettarci nei prossimi mesi per questa crypto, in maniera particolare durante questo maggio e il prossimo giugno.

Previsioni Ripple 2019: aggiornamento maggio e giugno

Ripple è una delle criptovalute con le più interessanti tecnologie alla base, il che rappresenta delle fondamenta molto forti per un rialzo delle quotazioni.

Come ogni volta, le previsioni degli analisti e appassionati si sprecano, e alcune volte sembra quasi una tombola anticipata. Rimaniamo però con i piedi per terra, soprattutto perché investire con il trading online richiede strategie lucide.

Guardando agli incrementi delle ultime settimane (che tuttavia non sono un’indicazione sicura di quotazione futura) si può pensare che nelle prossime settimane XRP potrebbe raggiungere una quota di 0,50$ , forse anche 0,60$ , in maniera abbastanza stabile.

Ovviamente, non consideriamo quei picchi temporanei di quotazione che sono oramai tipici dell crypto, ma preferiamo affidarci a prezzi più stabili e duraturi.

Previsioni XRP 2019, 3$ per fine anno?

Se, invece, andiamo a considerare tutto il 2019, tralasciando visioni di una quotazione a 10 o 20 dollari, riteniamo possibile, visto l’attuale cammino della cripto, il raggiungimento di una quota tra i 3 e 5 dollari.

Alla luce di ciò, l’aver lasciato per strada, durante il 2018, il 70% del suo valore non sembra essere negativo per i trader. Da un lato, infatti, si possono acquistare XRP ad un prezzo di molto inferiore rispetto ad un anno fa; dall’altro, se si preferisce fare trading con i CFD tramite piattaforme sicure, affidabili, ed autorizzate ad operare in Italia, come Plus500 (sito ufficiale) o eToro (sito ufficiale), è il momento di puntare al rialzo aprendo posizioni long.

Il ragionamento è molto semplice: quando si tocca il fondo, non si può far altro che risalire. Per lo meno, quando si hanno i mezzi per farlo, e a Ripple (team incluso) non mancano di certo!

Previsioni Ripple in crescita, conviene investire?

Gli ultimi due anni sono stati interessanti per il Ripple, soprattutto il 2017, con la seguente crisi delle criptovalute del 2018 che non ha risparmiato neppure questa moneta virtuale.

Il 2019, invece, è alquanto interessante e in crescita, nuovamente: al momento della scrittura un token viene scambiato per circa 0,40$.

Pur vero, occorre dirlo, che rispetto alle altre sorelle, Ripple appare eccezionalmente stabile all’interno di un mercato da sempre volatile, ma oggi più che mai.

Lo stesso CEO Brad Garlinghouse sembra piuttosto soddisfatto, soprattutto perché la rete di clienti, soprattutto banche, si è allargata superando le 150 unità. Ciò ha naturalmente incentivato la fiducia degli investitori sia nel sistema Ripple sia nelle istituzioni finanziarie in tema di pagamenti transfrontalieri rapidi e sicuri.

Secondo gli esperti del settore, insomma, il 2019 sarà l’anno di Ripple, e addirittura non pochi parlano di “oscuramento” delle altre crypto. D’altronde, il team dietro la crypto sta lavorando durante per nuove partnership e collaborazioni che possono far diventare il valore di 1 XRP alquanto interessante.

Iscrizione criptovalute