Edizione di giovedì 24 maggio 2018 | Home - Redazione - Note legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità su tradinglabs.it

Prezzo Stellar Lumens: raggiungerà 1$?

Secondo molti analisti Stellar Lumens potrebbe raggiungere il prezzo di 1$ entro la fine del 2018. Sembrerebbe uno scenario fin troppo ottimista. Nel momento in cui scriviamo un token XLM viene scambiato a 0,33$, mostrando come la crisi di gennaio abbia investito tutte le valute digitali nessuna esclusa.

Ma come ogni asset occorre considerare l’intero percorso della crypto. Da dicembre gli XLM hanno guadagnato oltre il 100%, e la crescita nel 2017 è stata di +16.864%.

A concorrere in questi strepitosi risultati è certamente la maggiore legittimazione, a cui sono state aperte le porte di prestigiosi exchange come Poloniex, Kraken e Binance Cex. Trovi qui qualche indicazione supplementare su come acquistare Stellar Lumens.

Ma la diffusione di Stellar riguarda non solo la sfera speculativa, ma anche quella delle funzionalità. A questo proposito un’ottima iniziativa è stato l’accordo con Statoshipay, che si aggiunge alla partnership con IBM. Si tratta di un sistema pensato per la compravendita di asset digitali (ad esempio video o articoli), all’interno del quale Stellar ha il compito di semplificare il processo di scambio di valore.

La mission principale della criptovaluta, del resto, è proprio quella di agevolare i pagamenti web, e fino ad ora sembra riuscirci anche in termini di  velocità. Basti pensare che una transazione con Ethereum impiega circa 3,5 minuti, mentre sulla piattaforma Stellar solo 5 secondi.

Investire in Stellar Lumens: i vantaggi

Lo scorso gennaio Stellar Lumens ha presentato il suo roadmap, evento che ha posto la crypto al centro dell’attenzione. In effetti investire in XLM potrebbe rappresentare una buona scelta sia per diversificare il portafoglio sia per seguire la parabola del token che si preannuncia crescente grazie a due novità.

Gli obiettivi annuali prevedono infatti l’implementazione di SDEX e di The Lightning Network. Il primo è l’exchange decentralizzato di Stellar, in cui si potranno effettuare transazioni on chain per qualsiasi token Stellar. Lo scopo è quello di creare liquidità in modo da poter ridurre ulteriormente lo spread. Il secondo è invece un protocollo di pagamento integrato con Stellar, che implementerà la scalabilità.

Grazie a questo programma Stellar ha all’attivo oltre 30 partnership, che con buona probabilità condurranno i prezzi al rialzo nei prossimi mesi.