Scambiare criptovalute su Whatsapp: arriva l’app di Zulu Republic

263

Che le criptovalute fossero la moneta del futuro, era noto da tempo. Perciò non deve stupire se i maggiori attori del mercato virtuale abbiano lavorato negli ultimi anni affinché anche la moneta virtuale potesse garantire tutte le comodità di quella cartacea. Una di queste, è ovviamente il passaggio istantaneo da un portafogli all’altro.

Oggi possiamo prendere un euro dal nostro portafoglio e “trasferirlo” con un semplice gesto in quello di un nostro amico. Perché non farlo anche con i bitcoin? Da qualche giorno, questo sogno è diventato realtà.

E l’operazione di trasferimento sarà possibile proprio sull’app di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo: WhatsApp. In un recente tweet, infatti, la società svizzera Zulu Republic ha dichiarato: “siamo felici di annunciare che da oggi potrai inviare e ricevere #bitcoin e #litecoin su #WhatsApp tramite @liteim_official! Provalo tu stesso cliccando qui“.

Scambiare criptovalute su Whatsapp, ma non solo

Grazie al bot realizzato in collaborazione con Lite.Im, dunque, chiunque possegga Bitcoin, Litecoin e Ztx Token non solo potrà riceve e inviare denaro virtuale come mai prima d’ora, ma potrà anche consultare il proprio storico, gestire le modalità di transazione, esportare il proprio wallet su altri numeri.

La novità introdotta da Zulu Republic, in realtà, è solo la prima arrivata in una corsa che nei prossimi anni si preannuncia frenetica. Tutti i giganti del web oggi guardano con sempre maggiore attenzione alle criptovalute, anche in virtù del fatto che le continue oscillazioni di mercato non sembrano averne mai intaccato l’appeal (un Bitcoin vale ancora circa ottomila dollari).

Samsung, ad esempio, non ha mai fatto mistero di voler lanciare la propria cryptocurrency, che dovrebbe prendere il nome si Samsung Coin e affondare le radici nella blockchain di Ethereum. Lo stesso vale per un’altra nota app di messaggistica istantanea come Telegram.

Ma l’interesse maggiore ora si sposta su Facebook. A detta di molti, il celebre social network ideato da Mark Zuckerberg starebbe sondando il terreno per lanciare la propria criptomoneta. Se così fosse, potrebbe contare sui potenti canali di diffusione di WhatsApp e Instagram, già posseduti dal colosso di Menlo Park.

Iscrizione criptovalute

Iscrizione ad eToro