Edizione di giovedì 16 agosto 2018 | Home - Redazione - Note legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità su tradinglabs.it

Tron, la nuova piattaforma che minaccia Ethereum

Duro colpo per Ethereum, che sembra destinata ad essere eterna seconda, nell’impossibilità di scalzare Bitcoin dal primato nonostante si siano attraversati mesi di forti ribassi per i BTC.

La creazione di Vitalik Buterin sembra però avere più di un rivale. Ricordiamo Eos, che abbiamo analizzato qui nei dettagli, e ora arriva anche Tron.

Tron è una piattaforma nata per mano di Justice Sun, e che ha appena lanciato la rete di test giusto poche settimane fa. Ciò significa che Tron si è spostata dalla piattaforma ERC20, ossia quella di Ethereum, portando con sé una base molto ampia di utenti (si parla di circa 100 milioni).

Sun parla di “carenze di Ethereum” come ratio che lo ha indotto a sviluppare la sua piattaforma nativa. Il guanto di sfida, del resto, è stato dallo stesso Sun lanciato in modo molto chiaro: “Da oggi all’ultimo giorno, non siamo più il token ERC20 e in futuro competeremo con Ethereum come piattaforma DApp“. Ha poi aggiunto: “Abbiamo fiducia che costruiremo un grande ecosistema”.

Tron: caratteristiche e punti di forza

Sun ha confrontato la blockchain di Tron ed Ethereum sulla base di svariati parametri. I più importanti riguardano la sicurezza, i costi per le operazioni, la scalabilità e la velocità; questi ultimi sono in effetti definibili come il tallone d’Achille degli ETH.

Sun ha inoltre annunciato un airdrop di 30 mlioni di TRX, il token di Tron, che possiamo stimare con un valore di circa 1,7 milioni di dollari. Buterin non ha paura di perdere utenti affezionati, dal momento che spesso le ICO delel Altcoin si sono rivelate truffe. Si è, insomma, erosa la fiducia degli utenti verso il nuovo. Dall’altro lato, però, un’erogazione così ingente potrebbe essere capace di far vacillare il progetto del giovane genio.

I possessori di ETH riceveranno da Tron una ricompensa consistente in un saldo di oltre 1 ETH dopo il 1 ° gennaio. Ciò potrebbe facilmente incuriosire i possessori di ether, e se davvero la piattaforma si rivelasse migliore sarebbe un duro colpo per Buterin e soci.

Ricordiamo comunque la diversa solidità delle due società. Ethereum può vantare una capitalizzazione di mercato di ben 63 miliardi di $, mentre Tron è ferma a 3,5 miliardi.