Edizione di domenica 18 novembre 2018 | Home - Redazione - Note legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità su tradinglabs.it

Trading sul Cacao, Perché Conviene Investire nel 2019

Abbiamo recentemente visto le previsioni per il petrolio e per l’oro e spesso, di fronte a questi giganti, le materie prime agricole passano in secondo piano. E a torto. Abbiamo ad esempio visto le performance e come fare trading con il grano.

Tocca oggi parlare del cacao, e la scelta del periodo non è affatto casuale.

Certamente questa golosa commodity può apparire poco allettante per gli investimenti, alla luce di due anni (il 2016 e il 2017) a dir poco deludenti. Non si dimentichi inoltre l’iperproduzione da parte della Costa d’Avorio che ha fatto sì che le scorte superassero di gran lunga la domanda.

Eppure, a detta degli analisti, questi ultimi due mesi del 2018 potrebbero riportare il cacao a registrare buoni traguardi. Il 2018 in effetti può essere considerato l’anno della ripresa; i future del cacao hanno guadagnato il 22%  sul New York Mercantile Exchange.

Secondo Mike Seery, esperto di grafici di Seery Futures 1, “Il cacao è entrato nel suo periodo di forte domanda, con il Natale dietro l’angolo”. Insomma, le festività potrebbero verosimilmente dare una grossa mano nel rialzo della commodity.

In generale va anche rilevato che l’economia mondiale sta aumentando la domanda di questa materia prima. Nel primo semestre del 2018 in Europa si è avuta, ad esempio, una crescita del 6% di prodotti contenenti cacao.

Previsioni cacao 2019: come investire

In una nota agli investitori Seery ha ipotizzato una quotazione in grado di superare il massimo dello scorso 27 agosto, ossia 2.397$ per tonnellata. Al momento della scrittura il costo è di 2.287$. Il suggerimento è quindi quello di scambiare considerando l’ingresso del cacao in un trend rialzista.

Come ha suggerito qualche mese fa John Stephenson, amministratore delegato della Stephenson & Co. Capital Management, “i prezzi delle materie prime in genere non restano molto bassi per molto tempo”.

Da un sondaggio di Bloomberg le opinioni degli analisti sembrano piuttosto compatte in questa direzione; in media si prevede un rimbalzo a 2.353$ entro la fine dell’anno.

Trading sul cacao

Un’occasione per diversificare il proprio portafogli di investimenti e guadagnare, ma come investire?

Esattamente come per tutti gli asset, ossia tramite broker come Plus 500 che mettono a disposizione grafici in tempo reale e storici e un conto demo per iniziare a testare le proprie strategie di trading.

Considerando che il cacao non è una commodity che si può acquistare fisicamente (l’investimento minimo è di una tonnellata metrica), il trading in CFD Contratti Per Differenza è l’opportunità migliore (anche perché ti permette di guadagnare anche se il prezzo scende, caratteristica tipica dei CFD). Disclaimer: l’80,6% perde denaro, quindi investi con attenzione.

  1. https://seeryfutures.com/content/high-volatility-cocoa