Previsioni prezzo petrolio Marzo 2021: i livelli chiave da osservare

166
Previsioni prezzo petrolio
Previsioni prezzo petrolio

Il prezzo del greggio è salito per il quinto mese consecutivo a febbraio, in quanto gli investitori hanno reagito positivamente alla ripresa economica in corso.

I tagli delle forniture da parte dell’Arabia Saudita e le condizioni meteorologiche invernali in cui il Texas ancora versa, hanno contribuito a giocare un ruolo importante.

Quali sono le previsioni dei prezzi del petrolio per marzo 2021? In che maniera gli investitori si stanno muovendo con le migliori piattaforme di trading come eToro (vedi il sito ufficiale) per questo mese di marzo?

Previsioni prezzi petrolio marzo 2021

Il mercato energetico è stato relativamente resistente negli ultimi mesi. Infatti, il Brent e il West Texas Intermediate (WTI) sono saliti ai loro massimi pre-pandemici (si vede dai grafici del petrolio).

Nel mese di marzo, l’attenzione sarà concentrata sull’aumento del numero di impianti di perforazione negli Stati Uniti, sulle tendenze delle scorte statunitensi, sul prossimo incontro OPEC+ e sull’andamento generale dell’economia.

Qualche giorno fa, i dati di Baker Hughes hanno mostrato che gli impianti di perforazione totali sono aumentati di 4 a 309 la scorsa settimana, dopo essere scesi di 1 la settimana precedente.

Più tardi questa settimana, i leader dell’OPEC+ si incontreranno per deliberare le prossime azioni dopo che l’Arabia Saudita ha detto che inizierà ad aumentare le sue forniture.

Il prezzo del greggio dovrebbe anche reagire alla notizia che l’Iran ha rifiutato i colloqui con gli Stati Uniti e con l’UE sulle armi nucleari.

Sul grafico settimanale, vediamo che i prezzi del greggio sono in una forte tendenza al rialzo, spostandosi anche al di sopra del livello di ritracciamento del 61,8% di Fibonacci.

Inoltre, la tendenza al rialzo è supportata dalle medie mobili esponenziali (EMA) a 25 e 50 giorni.

Pertanto, secondo gli esperti, il prezzo del greggio potrebbe continuare a salire mentre i tori mirano al livello di ritracciamento del 78,6% a 71 dollari (vedi gli esperti investitori di eToro sul suo sito ufficiale e copia le loro decisioni per investire sul petrolio). Tuttavia, sempre gli esperti dicono che non bisognerebbe escludere neanche un ulteriore calo sotto i 60 dollari.

Iscrizione ad eToro