Edizione di giovedì 24 maggio 2018 | Home - Redazione - Note legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità su tradinglabs.it

Azioni Amazon: opportunità di guadagno

Tra le azioni che consigliamo di tenere d’occhio, oltre ai titoli Apple che stanno registrando un rally molto promettente, ci sono oggi quelle di Amazon.

Si pensi infatti che le azioni Amazon sono cresciute di oltre un terzo da gennaio, e durante lo scorso 2017 hanno registrato un incredibile +54%.

Tuttavia Amazon è ancora in fase growth, e il suo titolo si presta più a posizioni short; per guadagnare senza cadere nei tranelli della volatilità si potrebbero inserire le azioni Amazon all’interno di un portafogli di investimento insieme a titoli più stabili e sicuri.

Comprare azioni Amazon: vantaggi e svantaggi

Primo punto a favore di Amazon è certamente la solidità: è infatti seconda solo ad Apple e Microsoft per capitalizzazione di mercato tra le aziende dell’indice S&P 500. Parlando strettamente di azioni, negli ultimi 10 anni il loro valore è più che triplicato, e addirittura negli ultimi 5 è sestuplicato: siamo quindi in pieno trend rialzista.

In seconda istanza, Amazon è improntata alla crescita. I flussi di denaro sono costantemente reinvestiti sia per allargare il ventaglio di proposte sia per lanciarsi in nuovi comparti. Novità recente è ad esempio lo streaming con produzione di contenuti propri, business nel quale si è posta quale diretta concorrente di Netflix.

A livello più generale dati statistici dimostrano come lo shopping online sia in netta crescita, a discapito dei piccoli rivenditori retail. Si tratta di una realtà con cui fare i conti, nel bene e nel male, ma che in questo caso può essere ulteriore fattore di ritorno economico per gli investitori.

Dall’altro lato però va tenuta in considerazione la posizione di Amazon a livello internazionale. Se negli USA e in Europa è regina indiscussa, in altre zone del mondo rischia di dover cedere il passo a concorrenti quali Aliexpress o eBay.

Altra nota parzialmente dolente è il profitto. Amazon sta, come accennato, puntando tutto sull’espansione e sul consolidamento, mostrando però margini di profitti reali non così alti come ci si aspetterebbe. Del resto la Borsa premia le prospettive, quindi l’impennata delle azioni potrebbe facilmente continuare; se parliamo di progettualità e futuro Amazon è circondata da uno sguardo molto più che roseo.