Edizione di domenica 18 novembre 2018 | Home - Redazione - Note legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità su tradinglabs.it

Investire in azioni Sony: opportunità di guadagno per il 2019

Gli investitori si stanno sempre più interessando ai titoli del colosso della tecnologia giapponese Sony. Il merito è soprattutto ad un prodotto, la famosissima Playstation, che potrebbe spingere i guadagni della società a un nuovo livello record.

L’analista Nomura Yu Okazaki ha detto in una nota pubblicata venerdì che il modello di business dell’azienda si sta spostando sempre più verso il lato dei contenuti; si pensi al nuovo gioco per PlayStation 4 “Spider-Man”. Nomura ha aggiunto che “Le forti performance in queste aree legate ai contenuti significano che i guadagni a breve termine sono probabilmente stati migliori di quanto ci aspettassimo in precedenza”.

Non sono tuttavia mancate le preoccupazioni, soprattutto legate alla crescita del dollaro. C’è comunque da dire che in generale il segmento Sony relativo ai, che rappresenta oltre il 24 percento dei ricavi totali, è cresciuto del 35,6%  l’anno.

Buoni profitti anche sul versante dei sensori di immagine. Sony è infatti tra i principali fornitori di fotocamere per smartphone. Pure in questo caso potrebbe esserci un pericolo, legato al rallentamento delle vendite degli smartphone e dunque alla richiesta di componenti. Non si trascuri inoltre l’agguerrita concorrenza nelle altre aree.

A questo proposito, Zack’s Investment Research ha rilevato che “Sony affronta un’intensa rivalità in ciascuna delle sue linee di prodotti, tra cui televisione, piattaforma di gioco e smartphone e servizi in tutto il mondo. La mancata creazione di nuovi prodotti in sincronia con la domanda dei clienti potrebbe ridurre le vendite dei prodotti dell’azienda”.

Previsioni azioni Sony

Il su menzionato Nomura ha modificato il suo precedente target price per le azioni di Sony a 8.000 yen giapponesi (circa 71,40$ al cambio attuale), che corrisponde ad un aumento di oltre il 27% dal prezzo di apertura di lunedì. Il mese scorso Credit Suisse ha migliorato il rating sulle azioni da neutrali a sovraperformanti. L’obiettivo di prezzo medio degli analisti sulle azioni di Sony è di 7.730,50 yen, che, se realizzato, significherebbe un aumento del 23,7%.

In effetti questi dati sono incrementati con estrema rapidità. Solo tre mesi fa, il target price medio per il titolo tra gli analisti era di 6.587,27 yen. Le azioni di Sony hanno già guadagnato oltre il 22% nel 2018.

Trovi qui ulteriori spunti di investimento.