Edizione di lunedì 17 Dicembre 2018 | Home - Redazione - Note legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità su tradinglabs.it

Carte prepagate: le migliori soluzioni per risparmiare

La maggior parte delle nostre spese avvengono ormai in maniera virtuale; preleviamo dagli ATM sempre meno, mentre le operazioni con il bancomat sono in aumento esponenziale. Certo, un conto corrente ha spesso costi fissi di gestione, ma si può facilmente risparmiare optando per un conto corrente online (trovi qui i vantaggi di questo tipo di prodotto).

Tuttavia, se l’impegno di averne uno non fa per te, ecco che arrivano in soccorso le carte prepagate con IBAN. Vediamo subito quali sono le più affidabili ed economiche.

Carta prepagata Viabuy

Fa parte del circuito Mastercard. Al momento dell’attivazione non vengono fatti controlli sullo storico finanziario del richiedente, né si richiedono documenti in merito; è quindi ideale per cattivi pagatori e protestati. Inoltre si può attivare anonimamente per pagamenti sino a 1.200€ al mese.

Il plafond è di 50.000€, mentre il limite di prelievo giornaliero è di 2.400€. Le spese di attivazione ammontano a 69,90€, il canone annuo a 19,90€. Un neo potrebbe essere il conto del prelievo presso gli ATM, che è di 5€: si tratta di una carta sì affidabile e conveniente, ma ne suggeriamo un uso soprattutto per gli acquisti online.

Carta conto Hype

Emessa da Banca Sella, la carta conto Hype è decisamente più low cost. Zero spese di apertura, zero spese di canone annuale, nessun costo per i prelevamenti né per le operazioni di ricarica.

Hype è attivabile anche per i minorenni con più di 12 anni, e può essere uno strumento utile per responsabilizzare i propri figli tenendone sotto controllo le finanze.

La comodità maggiore di questo prodotto è senza dubbio l’app, che consente di inviare denaro in maniera gratuita e istantanea ai propri contatti Hype.

Carta di debito N26

Una delle soluzioni più innovative è data sicuramente dalla carta conto N26, che anche in questo caso puoi gestire completamente dall’omonima app per smartphone. Nella sua versione base tutte le spese sono gratuite, dall’attivazione, al canone ai prelevamenti.

Molto interessante la proposta del profilo Black, adatto ai viaggiatori. Con 9,90€ al mese avrai una copertura assicurativa su furti, ritardi degli aerei o dei treni e sulle spese mediche; ulteriore benefit sono i prelievi gratuiti anche in valuta estera.