Edizione di domenica 18 novembre 2018 | Home - Redazione - Note legali - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy - Contatti - Pubblicità su tradinglabs.it

Postefuturo Per Te: l’assicurazione che tutela risparmi

Postefuturo per te è una delle tante soluzioni che Poste Italiane offre ai suoi clienti che intendono tutelare i propri risparmi in tutta sicurezza.

Si tratta di un contratto di assicurazione a vita intera, flessibile e in grado di evolversi e modificarsi al cambiare delle tue esigenze. Questa forma di risparmio riconosce una rivalutazione annua delle prestazioni in base all’effettivo risultato conseguito dalla Gestione Separata Posta ValorePiù. 

Alla sottoscrizione del contratto, da effettuarsi presso una filiale di Poste Italiane puoi scegliere se versare un premio unico iniziale oppure optare per un accumulo graduale di capitale. Nel primo caso l’importo dovrà essere pari o superiore a 2.500€, mentre nel secondo puoi scegliere di versare rate mensili o annuali. Puoi inoltre scegliere di incrementare ulteriormente il monte risparmi tramite versamenti da 500€ (allo sportello) o anche solo 100€ (tramite l’area clienti online).

Una caratteristica molto interessante di Postefuturo Per te è quella di potere contestualmente attivare l’Opzione Cedola. In questo modo, oltre a risparmiare, si otterrà anche un guadagno calcolato sul rendimento della  Gestione Separata Posta ValorePiù. Tale guadagno corrisponde al prodotto tra il capitale assicurato alla fine dell’anno e il rendimento realizzato dalla Gestione Separata Posta ValorePiù (circa il 3% lordo).

Postefuturo Per Te: i costi

L’emissione del contratto ha un costo di 10€, mentre qualche nota negativa si registra sulle spese gravanti sul premio. Schematizzando, si nota una maggiore convenienza con il contratto a premio unico, che prevede commissioni a scaglioni dal 2,5% allo 0,4%, così come per i versamenti aggiuntivi (maggiori sono le quote versate, minore sarà il costo). Con il contratto a premio ricorrente, invece, gli oneri sono del 2,5% fisso. Si tenga inoltre presente che Poste effettua una trattenuta dell’1,1% dal rendimento della Gestione Separata.

Il riscatto, sia parziale che totale, sono gratuiti; se però durante un anno solare si effettuano due operazioni di riscatto (o più), da questa seconda si dovrà versare un dovuto di 26€.

Un prodotto sicuro, garantito dalla solidità di Poste Italiane, e con il vantaggio che il premio può essere riscattato anche in vita. I costi, tuttavia, lo rendono più adatto a chi ha una certa liquidità da volere investire in una polizza; risparmi più modesti, riteniamo, potrebbero trovare una più felice soluzione con i libretti postali.